💕 Je t’aime 💕

Concludendo vi posso raccontare che è iniziato tutto un pò per gioco. Quando ho deciso di andare a Parigi non ho voluto documentarmi molto su cosa stessi andando a vedere, ho voluto sfruttare l’ “effetto sorpresa”. Sono partita andando in contro a qualcosa di sconosciuto, che senza saperne il motivo mi attirava.
Appena giunsi a Parigi lo scoprii. Avevo l’Àme parisienne!!! Ogni cosa, dalla più banale alla più sofisticata e chic, mi faceva perdere la testa. Passeggiando per quei vicoli respiravo ogni particolare e mi innamoravo ogni secondo di più.
Il buon senso ed il rispetto della gente verso le persone e la stessa città, la cordialità e l’accoglienza, la pulizia e l’igiene ovunque (dai bagni al metrò), l’eleganza in ogni piccola cosa.
Girando per quelle stradine si avverte un’alone di magia, come se le musiche, le situazioni e tutto ciò che si incontra ci porti indietro nel tempo, in un’atmosfera rivoluzionaria dei primi del 900’. Mi sentivo un pò come in un quadro in bianco e nero o in taluni casi mi sembrava di essere la protagonista di un ritratto vintage degli anni 20.
Dal caffè alle melodie, dai monumenti alle creperiès, dai vicoletti alle grandi piazze, tutto assume l’aspetto di un sogno!!!
Questa è la magia parigina che incanta chiunque osi avvicinarglisi. Un legame d’amore che si crea ancor prima di posare le valigie.

Una citazione che racchiude tutte le sensazioni di questi 4 giorni??
“Quand il me prend dans ses bras, Il me parle tout bas, Je vois la vie en rose”
(Quando mi prende tra le braccia, e mi parla con suo tono basso, vedo il rosa della vita) – Edith Piaf

Foto di Sabrina Grassi

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...