Joe

“Ne avevo abbastanza di morire”  cit. Joe Simpson

imageC’era una volta un bellissimo cagnolino… egli non aveva nulla, nemmeno un nome, vagava per le strade, si accontentava solo di sopravvivere. I suoi giorni passavano tutti uguali, fino a quando un brutto episodio scosse la sua triste monotonia, fratturandogli la zampina posteriore e causandogli un sacco di difficoltà. Ma Lui non si da per vinto, continua la sua triste vita zoppicando ora per le strade, mangiando qualcosina tra e là quando la trovava tra i rifiuti e non potendo scappare dalla cattiveria della gente.

Un giorno riesce a trovare rifugio in un vecchio recinto, magari quelle pareti in legno gli ricordavano o gli facevano sognare una casa. I suoi occhioni dolci accolgono i volontari de l’arca delle code, che da subito si prendono cura di lui e cercano in tutti i modi di trasformare la sua sopravvivenza in una VITA. Cominciano col dargli un nome… Joe!!  Pieno di paura e di dolore per la zampetta, fa un pò di fatica a seguire i nostri volontari, ma la sua curiosità e la sua inspiegabile fiducia nell’umano fa si che Joe entra a far parte della nostra troup a 4 zampe. Trova così per la prima volta cibo, acqua, coperte, affetto e amore disponibili tutti i giorni. Purtroppo però la sfortuna non lo abbando. na, ed oltre alla zampetta dolorante, dai controlli medici risulta positivo alla leshmania. Joe ancora una volta non si arrende.

La sua zampina è stata operata dalla nostra mitica Vetrinaria, ora sta meglio, ma ha bisogno di tante cure e soprattutto una famiglia pronta a mettere lui e le sue esigenze al primo posto dandogli tanto tanto amore.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...